Sito ufficiale del piano di zona dell'ambito territoriale di Seregno

BARLASSINA / CERIANO LAGHETTO / COGLIATE / GIUSSANO / LAZZATE / LENTATE SUL SEVESO / MEDA / MISINTO / SEREGNO / SEVESO

Assistenza educativa scolastica

La normativa vigente prevede che le famiglie dei minorenni e dei maggiorenni, che, a seguito di accertamento da parte dei Collegi ASL dedicati, abbiano ottenuto un Verbale di riconoscimento dello status di alunno con disabilità, anche presentando idonea documentazione redatta dal Servizio UONPIA della Azienda Ospedaliera, o da altro Ente accreditato, forniscano tale documentazione al Dirigente Scolastico della scuola in cui lo studente è iscritto, affinché si attivino le modalità più idonee per rendere possibile una corretta integrazione scolastica.

Con AES, di competenza dell’Ente Locale Provinciale, si deve intendere un intervento finalizzato all’assistenza educativa, per migliorare e potenziare le relazioni sociali e la comunicazione; si differenzia dall’assistenza di base, di competenza delle scuole, che prevede interventi di accompagnamento dell’alunno negli spostamenti all’interno della scuola, assistenza per l’igiene personale ed assistenza durante la mensa (L.124/99 art. 8).

È considerato “persona con disabilità” l’alunno certificato con Diagnosi Funzionale ai sensi dell’art. 3 - L.104/92, in cui sia esplicitamente richiesta “assistenza specialistica per l’autonomia personale”.

Sono destinatari del servizio di competenza della Provincia, gli alunni con disabilità certificata residenti nel territorio della Provincia di Monza e Brianza, frequentanti la scuola secondaria di secondo grado o corsi di formazione professionale in diritto dovere di Istruzione e Formazione.

Viene erogato attraverso un assistente educativo scolastico che assiste l’alunno con disabilità allo scopo di favorirne il massimo grado di autonomia e la comunicazione personale, migliorarne l’apprendimento, la vita di relazione e l’integrazione scolastica.

Il modulo d'iscrizione, opportunamente compilato in stampatello con caratteri leggibili, dovrà pervenire entro il 24 luglio 2015 con le seguenti modalità:

  • all’indirizzo mail: mb-disabilita@provincia.mb.it;
  • mediante fax al numero 039. 9462172;
  • mediante consegna allo sportello sito in Monza : Via Grigna, 13 - dal lunedì algiovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.00 e dalle ore 14.00 alle ore 16.30, previo appuntamento (tel. 039. 975.2805/2763).

Per maggiori informazioni consultare il sito della Provincia di Monza e Brianza:

http://www.provincia.mb.it/politiche_sociali/disabilita/disabilita_sensoriali/index.html

Servizio di trasporto per alunni con disabilità

Sono destinatari del servizio di competenza della Provincia gli alunni con disabilità  certificata, residenti nel territorio della Provincia di Monza e della Brianza, frequentanti la scuola secondaria di secondo grado o corsi di formazione professionale in diritto dovere di Istruzione e Formazione.

il servizio consiste nel trasporto casa/scuola e viceversa.

La durata dell’intervento è vincolata alla durata dell’anno scolastico e alla frequenza alle lezioni, salvo valutazioni diverse sulla base del progetto educativo individuale.

Il modulo d'iscrizione, opportunamente compilato in stampatello con caratteri leggibili, dovrà pervenire entro il 24 luglio 2015 con le seguenti modalità:

  • all’indirizzo mail: mb-disabilita@provincia.mb.it;
  • mediante fax al numero 039. 9462172;
  • mediante consegna allo sportello sito in Monza : Via Grigna, 13 - dal lunedì algiovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.00 e dalle ore 14.00 alle ore 16.30, previo appuntamento (tel. 039. 975.2805/2763).

Per maggiori informazioni consultare il sito della Provincia di Monza e Brianza:

http://www.provincia.mb.it/politiche_sociali/disabilita/disabilita_sensoriali/index.html



ALLEGATO 1: Avviso alle famiglie di alunni con disabilità
ALLEGATO 2: Domande


   
carattere A /
A