Sito ufficiale del piano di zona dell'ambito territoriale di Seregno

BARLASSINA / CERIANO LAGHETTO / COGLIATE / GIUSSANO / LAZZATE / LENTATE SUL SEVESO / MEDA / MISINTO / SEREGNO / SEVESO

Avviso pubblico per l'accreditamento dei soggetti gestori delle unità di offerta sociali per persone con disabilità  - servizio di formazione all'autonomia (SFA)

OGGETTO DELL'ACCREDITAMENTO
Oggetto dell'accreditamento del suddetto avviso sono le unità d'offerta sociali Servizi di Formazione all’Autonomia, aventi sede nel territorio dell’Ambito di CARATE/DESIO/MONZA/SEREGNO.


LE UNITÀ DI OFFERTA CHE POSSONO RICHIEDERE L'ACCREDITAMENTO
Possono quindi essere accreditate le unità di Offerta sociale in possesso:

  • della Autorizzazione al funzionamento o che abbiano iniziato l’attività a seguito del completamento del procedimento di presentazione della Comunicazione Preventiva di Esercizio ( CPE) e delle conseguenti verifiche con esito favorevole;
  • dei Requisiti soggettivi, minimi inderogabili, per l’accreditamento delle unità di offerta sociale, Allegato n.1;
  • dei Requisiti di qualità approvati nelle sedute delle Assemblee dei Sindaci degli Ambiti Territoriali di Carate B.za del 25/05/2016, Desio del 18/07/2016Desio del 18/07/2016, Monza del 15/06/2016, Seregno del 28/06/2016, Vimercate del 20/07/2016.

REGISTRO DEI SOGGETTI GESTORI ACCREDITATI
A seguito di presentazione dell'istanza di accreditamento si attiva la procedura finalizzata all'inserimento degli aventi diritto nel Registro Unico per i 5 Ambiti della Provincia di Monza Brianza dei Soggetti Gestori Accreditati delle unità d'offerta sociali per persone con disabilità.
Un'apposita Commissione dell’Ufficio Unico procederà alla verifica del possesso dei requisiti effettuata tramite:

  • l'esame documentale ed il controllo della regolarità delle autocertificazioni attraverso la verifica della completezza dell'elenco dei criteri e requisiti necessari, fermo restando che l'Ente gestore dovrà esibire, qualora richiesto, gli atti conservati presso l'unità d'offerta medesima;
  • eventuale sopralluogo della struttura.

La presentazione di una richiesta incompleta determina, in ragione delle valutazioni rimesse all’ufficio competente, la fissazione di un termine per l’integrazione della documentazione.
Eventuali modifiche relative ai requisiti soggettivi e di qualità devono essere comunicate dal Gestore all’Ufficio Unico entro 30 giorni dalla variazione.
Al fine di verificare il mantenimento nel tempo dei requisiti di accreditamento, con particolare riferimento alle unità di personale, potranno essere effettuati sopralluoghi presso la struttura. Qualora il sopralluogo evidenziasse la perdita di un requisito soggettivo, gestionale, organizzativo previsto per l'accreditamento, L'Ente gestore dell'unità d'offerta sarà invitato a ripristinare il/i requisito/i perduto/i entro tempi e modalità comunicati per iscritto.
Il Registro Unico degli operatori accreditati sarà pubblicato sul sito www.offertasociale.it e sul sito www.consorziodesiobrianza.it.
Il Registro Unico verrà aggiornato periodicamente prevedendo cancellazioni e nuove iscrizioni su istanza del gestore.
Qualora un soggetto intenda recedere dall'accreditamento è tenuto a darne comunicazione all’Ufficio Unico In caso di modifiche all’unità di offerta sociale tali da rendere necessaria la presentazione di una nuova CPE, l’ente gestore, a seguito di parere favorevole del sopralluogo dell’ ATS competente per territorio, è tenuto alla presentazione di nuova domanda di accreditamento.DURATA
Il Registro Unico dei Soggetti accreditati è sperimentale, come previsto dalla normativa regionale e s.m.i., sino all'eventuale risoluzione da parte del Soggetto o revoca da parte della Commissione dell’Ufficio Unico per il venir meno di uno o più criteri/requisiti soggettivi, generali e di qualità previsti negli allegati 1 e 2 del presente Avviso.
Qualora i requisiti dovessero essere modificati verrà data debita comunicazione ai gestori per l'adeguamento degli atti.

DURATA
Il Registro Unico dei Soggetti accreditati è sperimentale, come previsto dalla normativa regionale e s.m.i., sino all'eventuale risoluzione da parte del Soggetto o revoca da parte della Commissione dell’Ufficio Unico per il venir meno di uno o più criteri/requisiti soggettivi, generali e di qualità previsti negli allegati 1 e 2 del presente Avviso.
Qualora i requisiti dovessero essere modificati verrà data debita comunicazione ai gestori per l'adeguamento degli atti.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
La domanda di inserimento nel Registro Unico dei Soggetti accreditati, deve essere presentata dall’Ente gestore dell’Unità di Offerta per il tramite del suo legale rappresentante ed indirizzata all’Ufficio Unico, ENTRO E NON OLTRE le ore 12.00 del 07/09/2016.
Successivamente alla costituzione del primo registro di accreditamento delle unità di offerta per Persone con Disabilità, l’Ufficio Unico, sulla base delle nuove domande di accreditamento, riaprirà i termini per consentire alle unità di offerta di presentare relativa istanza.



ALLEGATO 1: Documentazione accreditamento


   
carattere A /
A