Sito ufficiale del piano di zona dell'ambito territoriale di Seregno

BARLASSINA / CERIANO LAGHETTO / COGLIATE / GIUSSANO / LAZZATE / LENTATE SUL SEVESO / MEDA / MISINTO / SEREGNO / SEVESO

Apertura Avviso Pubblico per l’assegnazione delle unità abitative destinate ai Servizi Abitativi Pubblici

Si informa che dal 14 ottobre 2019 al 15 novembre 2019, con l’apertura dell’apposito Avviso pubblico per l’Ambito territoriale di Seregno, sarà possibile presentare domanda per l’assegnazione in locazione di un alloggio SAP - servizio abitativo pubblico, secondo le nuove procedure previste dalla L.r. n.16/2016 e dal Regolamento Regionale n.4/2017 e s.m.i..

CHI POTRA’ PRESENTARE DOMANDA:

Il nucleo familiare con ISEE inferiore o pari a €16.000,00 ed in possesso degli altri requisiti previsti nel Avviso Pubblico allegato.

COME FARE LA DOMANDA:

La domanda di alloggio dovrà essere compilata dal richiedente esclusivamente in modalità telematica tramite la seguente piattaforma regionale:

https://www.serviziabitativi.servizirl.it

è necessario che il richiedente disponga:

  • di SPID (Sistema pubblico di identità digitale) rilasciato dai soggetti accreditati.

 oppure

  • di CNS (tessera sanitaria nazionale) e relativo Pin.

Per la lettura della carta è altresì necessario disporre di un lettore smartcard

  • indirizzo di posta elettronica e n. di cellulare
  • dati anagrafici e codici fiscali di tutti i componenti il nucleo familiare
  • periodo effettivo di residenza del Comune
  • periodo effettivo di residenza in Regione Lombardia (o svolgimento attività lavorativa): requisito minimo di 5 anni
  • copia cartacea dell’ISEE regolare in corso di validità e priva di annotazioni
  • attestazione di indigenza rilasciata dal Servizio Sociale del Comune di residenza, solo per coloro che hanno un ISEE pari o inferiore a 3.000,00 euro
  • marca da bollo da 16,00 euro o Carta di credito - Mastercard per il pagamento on-line
  • eventuale certificato comprovante la condizione di disabilità
  • eventuale certificato comprovante la condizione di antigienicità dell’alloggio.

IMPORTANTE Si precisa che in sede di verifica dei requisiti dichiarati nella domanda, i cittadini di Stati non appartenenti all’Unione Europea dovranno essere in possesso della documentazione in corso di validità che attesti che tutti i componenti della famiglia NON possiedono alloggi adeguati nel Paese di provenienza

(certificato rilasciato dalla competente autorità dello Stato Estero e tradotto e autenticato dall’autorità consolare italiana), essere in possesso di un regolare permesso di soggiorno almeno biennale e di un regolare contratto di lavoro subordinato o autonomo.



ALLEGATO 1: Bando SAP


   
carattere A /
A