Sito ufficiale del piano di zona dell'ambito territoriale di Seregno

BARLASSINA / CERIANO LAGHETTO / COGLIATE / GIUSSANO / LAZZATE / LENTATE SUL SEVESO / MEDA / MISINTO / SEREGNO / SEVESO

Si informano i cittadini dei Comuni dell'Ambito di Seregno che a partire dal 07/07/2021 e fino al 06/08/2021 è aperta la possibilità di presentare domanda presso il proprio Comune di residenza per l'Avviso Pubblico per il sostegno al mantenimento dell'alloggio in locazione.

Può chiedere il contributo oggetto del presente bando l’inquilino di alloggi sul libero mercato o di alloggi in godimento (cooperative) o di alloggi definiti Servizi Abitativi Sociali (art. 1 comma 6 della LR n. 16/2016: canone moderato, canone concordato…) in possesso di tutti i seguenti requisiti:

-       cittadinanza italiana o di Stato appartenente all’Unione Europea; se la cittadinanza è di uno Stato extra Unione Europea è richiesto il possesso di regolare titolo di soggiorno;

-        residenza in uno dei Comuni dell'Ambito Territoriale di Seregno;

-       residenza anagrafica da almeno 6 mesi alla data di presentazione della domanda nell’alloggio in locazione;

-       contratto d’affitto, relativo all’alloggio oggetto del contributo, regolarmente registrato;

-       assenza di procedure di sfratto in corso;

-       ISEE in corso di validità inferiore o pari ad Euro 18.000,00, conforme ai sensi di legge o senza irregolarità/omissioni rilevate in sede di controllo;

-       assenza del diritto di proprietà di alloggio fruibile ed adeguato in Regione Lombardia. La condizione di adeguatezza dell’alloggio è determinata secondo i criteri utilizzati per gli alloggi SAP e pertanto definiti dall’art. 7 comma 1 lettera d) del Reg. Reg. n.4/2017 e ss. mm. ii..

In ogni caso, ai fini del presente bando, non è considerato adeguato:

a)    l’alloggio se assegnato al coniuge per effetto di sentenza di separazione giudiziale o di accordo omologato in caso di separazione consensuale, o in base ad altro accordo ai sensi della normativa vigente in materia. In caso di cessazione della convivenza more uxorio, se l’alloggio di proprietà rimane nella disponibilità dell’ex convivente e ciò risulti almeno da scrittura privata autenticata intercorsa tra le parti;

b)    l’alloggio se soggetto a procedura di pignoramento;

Il contributo è compatibile con il Reddito di cittadinanza o di Emergenza eventualmente fruiti dal nucleo familiare richiedente e con eventuali contributi per la locazione percepiti negli anni precedenti.

LE MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA VARIANO DA COMUNE A COMUNE: SI PREGA QUINDI DI VISITARE I SITI INTERNET ISTITUZIONALI DEL PROPRIO COMUNE DI RESIDENZA O RIVOLGERSI AGLI UFFICI PREPOSTI SEMPRE DEL PROPRIO COMUNE DI RESIDENZA PER CONSULTARE L'AVVISO COMPLETO E LE MODALITA' DI PRESENTAZIONE CORRETTE  DEL MODULO DI DOMANDA.

Al link sottostante sono disponibili la determina di approvazione dell'Avviso Pubblico e lo schema di Avviso Pubblico con. Si prega di consultare i siti internet istituzionali o gli uffici preposti del proprio Comune di residenza per ottenere il testo dell'Avviso Pubblico e il modulo di domanda completo e corretto per ciascun Comune.



ALLEGATO 1: determina approvazione Avviso Pubblico per il sostegno al mantenimento dell'alloggio
ALLEGATO 2: SCHEMA Avviso Pubblico


   
carattere A /
A