Sito ufficiale del piano di zona dell'ambito territoriale di Seregno

BARLASSINA / CERIANO LAGHETTO / COGLIATE / GIUSSANO / LAZZATE / LENTATE SUL SEVESO / MEDA / MISINTO / SEREGNO / SEVESO

Si informano i cittadini e le cittadine che è pubblicato l'AVVISO PER L’ASSEGNAZIONE DEL FONDO NON AUTOSUFFICIENZA MISURA B2 (DGR 2033/2024) A FAVORE DI PERSONE CON DISABILITA’ GRAVE E IN CONDIZIONI DI NON AUTOSUFFICIENZA RESIDENTI NEI COMUNI DELL’AMBITO TERRITORIALE DI SEREGNO (Barlassina, Ceriano Laghetto, Cogliate, Giussano, Lazzate, Lentate sul Seveso, Meda, Misinto, Seregno, Seveso).

Sono destinatari della presente misura le persone in possesso dei seguenti requisiti:
a) di qualsiasi età, al domicilio, che evidenziano gravi limitazioni della capacità funzionale che compromettono significativamente la loro autosufficienza e autonomia personale nelle attività della vita quotidiana, di relazione e sociale;
b) in condizione di gravità così come accertata ai sensi dell’art. 3, comma 3 della legge 104/1992 ovvero beneficiarie dell’indennità di accompagnamento, di cui alla legge n.18/1980 e successive modifiche/integrazioni con L. 508/1988;
c) con ISEE in corso di validità, come da normativa vigente, e con i seguenti valori massimi di riferimento: ISEE sociosanitario fino ad un massimo di € 25.000,00 e ISEE ordinario in caso di minori fino ad un massimo di € 40.000,00.

REQUISITI DI ACCESSO
• Essere residenti in uno dei Comuni dell’Ambito Territoriale di Seregno (Barlassina, Ceriano L.to, Cogliate, Giussano, Lazzate, Lentate sul Seveso, Meda, Misinto, Seregno e Seveso);
• Avere un punteggio della scala ADL inferiore o uguale a 4 e IADL inferiore o uguale a 3;
Alla data di sottoscrizione della domanda gli interessati dovranno essere in possesso della seguente documentazione:
a) Copia della carta d’identità e del codice fiscale del richiedente e del beneficiario (qualora non coincidenti);
b) Copia del Decreto di nomina della misura di protezione giuridica (qualora il beneficiario sia sottoposto ad amministrazione di sostegno, tutela, curatela…);
c) Attestazione ISEE in corso di validità;
d) Certificazione di handicap grave ai sensi dell’art. 3 comma 3 della L. 104/92;
o copia verbale di invalidità civile al 100% con riconoscimento dell’indennità di accompagnamento di cui alla legge n. 18/1980 e successive modifiche/integrazioni con L. 508/1988, con possibilità di presentare tale documento entro e non oltre 15 giorni dalla chiusura del presente Bando direttamente alla propria assistente sociale del Comune di residenza;
oppure (per minori)
e) Certificazione di alunno disabile con riconoscimento di persona in stato di handicap grave ai sensi dell’art.3 comma 3 della L. 104/92, con possibilità di presentare tale documento entro e non oltre 15 giorni dalla chiusura del presente Bando direttamente alla propria assistente sociale del Comune di residenza;
f) Copia dell’intestazione del conto corrente bancario dal quale si evincano il codice IBAN e l’intestatario del conto;
g) Copia del codice fiscale e della carta d’identità dell’intestatario del conto corrente bancario se diverso dal beneficiario o dal richiedente;
h) Per chi non fosse in possesso del conto corrente ha la possibilità di fare richiesta per il ritiro in tesoreria per il contributo spettante, in questo caso sarà obbligatorio indicare il nominativo e il codice fiscale del delegato individuato. NON SONO VALIDI libretti postali per stipendi e pensioni.

TEMPI E MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
Tutte le persone, sia quelle in continuità che quelle di nuovo accesso, per accedere alle misure previste dal presente Bando, dovranno presentare apposita istanza online sulla Piattaforma Telematica dell’Ambito.
Il richiedente, in possesso di tutti i requisiti di cui al precedente punto 3 può presentare domanda online nel periodo:

dal 3 maggio (a partire dalle ore 12:00)
al 3 giugno 2024 (entro le ore 12:00)

La domanda, in forma di autocertificazione, è solo in modalità telematica e deve essere presentata accedendo allo Sportello Telematico polifunzionale dell’Ambito di Seregno, autenticandosi all’indirizzo

https://sportellotelematico.servizisocialinrete.it/ 

Se si desidera essere supportati nella presentazione della domanda - fermo restando che la responsabilità delle dichiarazioni rese è sempre e comunque personale - è possibile richiedere supporto alla compilazione della domanda e prendere appuntamento scrivendo al seguente indirizzo email: sportellosi@seregno.info, specificando il Comune di residenza.

PRIMA DI PRESENTARE LA DOMANDA, SI INVITA A LEGGERE ATTENTAMENTE TUTTO IL TESTO DEL BANDO CHE E' VISIONABILE E SCARICABILE DALLO SPORTELLO TELEMATICO CLICCANDO QUI.





   
carattere A /
A